Windows 10 per mobile verrà eliminato nel 2018

0
238
Come fare foto 3D con il proprio smartphone

Pochi giorni dopo aver annunciato che presto smetterà di supportare Windows 7, Microsoft sta suonando la campana per un altro dei suoi prodotti: Windows 10 Mobile. A partire dal 10 dicembre 2018 i vostri dispositivi non saranno più in grado di ricevere aggiornamenti di sicurezza o software sul sistema operativo e Microsoft non fornirà più supporto in caso di problemi. Fornirà un po’ di tempo extra per i backup e simili dopo quella data, ma Windows Mobile è fondamentalmente morto.

Naturalmente, questo era previsto. Microsoft ha smesso di lavorare su Windows 10 Mobile nel 2017, e l’azienda si è invece concentrata sulla fornitura di una serie di strumenti per iOS e soprattutto per Android. Ha già costruito una versione mobile di Edge, un launcher Android, l’integrazione con Windows Timeline, Cortana, e molto altro ancora per il team Android. 

Nel caso in cui stiate ancora pensando che Microsoft farà un importante ritorno mobile, però, la stessa azienda raccomanda agli utenti di “passare a un dispositivo Android o iOS supportato”. C’è ancora quel mitico Surface Phone là fuori, ma è probabile che sarà più un Mini PC che un vero concorrente di Google e Apple. Per maggiori dettagli sulla fine di Windows 10 Mobile, controlla le FAQ di Microsoft sul loro sito ufficiale. Che dire? Mi dispiace Windows 10 mobile, dopotutto, non eri tanto male a confronto di altri sistemi operativi sul mercato.

Comprai, qualche anno fà, un dispositivo con Windows 10 mobile e devo dire che ha sempre funzionato alla grande, contanto che, il gigante di Microsoft, gli copriva le spalle. Scoprire per trovare le ultime notizie ogni giorno, direttamente sulla nostra piattaforma.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome