Uomo cade in un pozzo cercando oro

0
220
Il nuovo spot di Google è geniale, ecco il perchè

L’uomo salvato dopo due giorni in fondo al mio pozzo era alla ricerca di oro. John Waddell, 60 anni, ha detto al suo amico che se non fosse tornato a casa entro martedì di cercarlo. E’ stato trovato il Mercoledì. Il personale di ricerca e salvataggio della contea di Maricopa in Arizona lavora in un pozzo di miniera dove un uomo è caduto e rimasto intrappolato per due giorni.

Un uomo dell’Arizona era alla ricerca dell’oro quando è caduto in un pozzo minerario profondo 15 metri in una remota area desertica, scatenando una missione di salvataggio della durata di un’ora. John Waddell, 60 anni, è stato estratto dal pozzo mercoledì sera, due giorni dopo la rottura della sua clip del moschettone, mandandolo a rotolare di 40-50 piedi nel fondo della miniera. Terry Shrader ha detto che Waddell, un amico intimo, lo ha chiamato lunedì per dirgli che stava camminando verso la remota zona desertica vicino ad Aguila, circa 90 miglia a nord-ovest di Phoenix, per cercare il metallo prezioso.

Shrader e Waddell avevano fatto un accordo che se Waddell non fosse tornato entro martedì, Shrader lo avrebbe cercato. Shrader ha detto a NBC News che si è preoccupato quando ancora non aveva sentito parlare di Waddell mercoledì. Per fortuna, sapeva esattamente dove trovarlo. “Quando ho fermato il camion, l’ho sentito urlare”, disse Shrader.

Shrader ha detto di aver trovato un’area dove aveva copertura telefonica e ha chiamato il 911. Il drammatico salvataggio di Waddell è stato registrato in un video che mostra i soccorritori che usano la corda per tirarlo al sicuro. Ci sono volute circa cinque ore prima che Waddell fosse rimosso dal pozzo. Un portavoce dell’ospedale ha detto a NBC News che Waddell si è rotto le gambe e ha subito un intervento chirurgico giovedì.

“Il sig. Waddell è felice di essere con i suoi cari e non vede l’ora di un recupero di successo. La famiglia ha chiesto la privacy in questo momento”, ha detto il portavoce. Shrader ha detto che Waddell gli ha detto che ha dovuto uccidere tre serpenti a sonagli per impedirgli di morderlo mentre aspettava che qualcuno lo trovasse. “È un tipo tosto“, ha detto Shrader a NBC KPNX di Phoenix. Non ho mai visto niente del genere”. Ha entrambe le ginocchia artificiali. Una di loro era piuttosto incasinata”. Rimani su Scoprire per trovare ogni giorno le notizie curiose sul mondo animale, ultime ricette, storie di tecnologia, videogiochi e curiosità, direttamente sul nostro sito web, la nostra pagina di Facebook e Twitter per non perderti niente.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome