Un nuovo gattino a casa? Ecco cosa bisogna considerare

0
66
Una madre uccide sua figlia per proteggerla dagli alieni

Abbiamo accolto un nuovo amico, un essere vivente che merita tutto il nostro rispetto. Per un facile adattamento e una buona coesistenza, è necessario avere molto chiare alcune questioni di base dell’igiene e del comportamento dei felini domestici.

Quali sono gli elementi che non possono mancare quando adottiamo un gattino, oltre alla mangiatoia e al bevitore? La lettiera è una di queste: deve essere collocata in una parte della casa dove non c’è molto movimento, in modo che il cucciolo non soffra il disagio, né i proprietari (gli odori della lettiera sono inevitabili).

Questo dovrebbe essere preferibilmente scoperto, di bordi bassi e di dimensioni sufficienti per favorire l’ingresso e l’uscita del gattino. Deve anche essere abbastanza largo da permettere all’animale di adattarsi completamente quando cresce, in modo che possa muoversi con facilità in quello spazio confinato.

La corretta manutenzione di questo accessorio richiede la pulizia quotidiana dei detriti, e tutta la sabbia deve essere sostituita settimanalmente. Per rendere questa abitudine più facile per voi e per attenuare gli odori ammoniacali dell’urina del gatto durante il cambio di sabbia, è possibile utilizzare un Anti-Ammonia Cat Tray, un prodotto innocuo e naturale che elimina quell’odore sgradevole di sandboxes.

Se è la prima volta che hai un gatto, puoi usare questi consigli per i “nuovi genitori”

Se il gatto segna il suo territorio (nel caso in cui sia in pieno calore, per esempio) e urina fuori dal suo vassoio e in luoghi inadatti della casa, si consiglia di utilizzare l’urina enzimatica e smacchiatore, che elimina efficacemente qualsiasi odore residuo e macchie recenti o vecchie dall’urina di cani e gatti. Inoltre, rende superflua la pulizia con candeggina o ammoniaca.

La sua formula enzimatica aiuta a decomporre i rifiuti organici di tutti i tipi di superfici e tessuti (pavimenti, cuscini, tappeti, lenzuola, piumoni …) senza produrre alcuna recinzione o decolorazione dei loro materiali.

Il gatto tende a salire. In una casa lo farà per i mobili e lo danneggerà. Per evitare questo, è una buona idea mettere un palo che si può salire, e anche un raschietto per affilare le unghie su di esso e non su sedie o gambe del tavolo. Per indurvi ad usarli, applicate la presa antistress sul palo e sul raschietto. Contiene erba gatta, un vegetale che ti attira e che applicato in questi elementi ti incita ad usarli frequentemente.

Rimani su Scoprire per trovare, ogni giorno, le notizie curiose del mondo, su tecnologia, gadget, nerd e tanto altro ancora, qua, su Facebook o Twitter.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome