Telepizza e Pizza Hut si uniscono per creare “la più grande pizzeria del mondo latino”

0
235
L'angelo che salva delle vite in segreto

Telepizza, la più grande azienda latina di pizza a domicilio con 1.448 in più di 20 paesi con un fatturato di oltre 554 milioni di euro, si unisce a Pizza Hut, la più grande azienda di pizzerie del mondo con quasi 17.000 ristoranti in più di 100 paesi e un fatturato annuo di 14 miliardi di dollari per formare “un accordo strategico di alleanza e franchising per accelerare la sua crescita in America Latina (escluso Brasile), Caraibi, Spagna, Andorra, Portogallo e Svizzera.

In questo modo, Telepizza ufficializza in poco più di 30 anni un cambiamento radicale: da umile pizzeria nel quartiere Pilar di Madrid fondata dai fratelli Pujals, cubani e convinti anticastristi, che hanno regalato la pizza a fette ai bambini del quartiere per diffondere la notizia e diventare un operatore leader mondiale della pizza nel mondo latino. Leopoldo Fernández Pujals ha venduto Telepizza per 300 milioni di euro.

Questo accordo raddoppia la presenza di Pizza Hut nelle regioni coperte dall’alleanza tra i due gruppi; colloca l’azienda al primo posto nella sua categoria in America Latina e nei Caraibi per numero di locali e consolida la sua posizione di più grande azienda di pizzeria al mondo: “Questo accordo pionieristico è una pietra miliare importante nel nostro percorso per diventare il marchio di pizza più amato e in più rapida crescita nel mondo, e il Grupo Telepizza è il partner ideale per accelerare l’espansione di Pizza Hut in regioni in forte crescita come l’America Latina”, ha detto Milind Pant, presidente di Pizza Hut International.

La chiusura di questa alleanza strategica sarà soggetta a determinate condizioni, tra cui le approvazioni regolamentari e l’approvazione degli azionisti del Gruppo Telepizza

“La nostra alleanza con Pizza Hut è conforme al piano strategico per trasformare la consegna della pizza a domicilio”, afferma Pablo Juantegui, presidente esecutivo e CEO di Telepizza. “L’accordo accelera il nostro piano di crescita globale, raddoppia quasi il volume d’affari ed estende la nostra presenza internazionale a 37 paesi, che rappresentano più di 500 milioni di potenziali consumatori. Enrique Ramirez, Global Chief Growth Officer di Pizza Hut aggiunge che “Grupo Telepizza è il partner ideale per aiutarci a realizzare il nostro obiettivo in America Latina grazie alla sua profonda capacità ed esperienza operativa nella consegna a domicilio di pizze e nella gestione della supply chain. Speriamo che questo acceleri la crescita di Pizza Hut con il meglio dei due mondi.

Rimani su Scoprire per trovare le notizie curiose dal mondo in anteprima ed ogni giorno.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome