Svegliarsi presto riduce i rischi di cancro al seno

0
87

Ecco altre buone notizie per quei mattinieri compiaciuti che possono alzarsi alle prime luci dell’alba per fare yoga prima del lavoro: Hai meno probabilità di sviluppare il cancro al seno rispetto ai nottambuli.

Uno studio dell’Università di Bristol ha confrontato i dati su centinaia di migliaia di candidati per scoprire che le persone che si svegliano presto al mattino hanno un rischio inferiore del 40-48% di cancro al seno. Essere una persona mattutina è in parte dovuto alla genetica, quindi questo rischio ridotto ha senso. I mattutini tendono ad andare a letto e a svegliarsi presto, e si sentono più produttivi al mattino presto, mentre i nottambuli si sentono sonnolenti al mattino e hanno più energia più tardi, rendendo più difficile per loro svegliarsi presto. È difficile costringersi a diventare mattutini se si è abituati a vivere fino a tardi – tutto dipende dai ritmi cardiaci personali del proprio corpo.

Ricerche precedenti suggeriscono che i nottambuli hanno una mutazione genetica che fa sì che il loro orologio corporeo gli corra dietro, facendoli andare a letto e svegliarsi più tardi del normale. Ora, ci sono prove che suggeriscono che la mutazione genetica può essere collegata ad un aumento del rischio di cancro al seno, con i nottambuli più a rischio dei mattutini. È interessante notare che lo studio ha anche trovato che dormire più a lungo non è necessariamente migliore, come l’analisi ha dimostrato che le donne che hanno dormito più a lungo rispetto alle sette-otto ore raccomandate per notte hanno aumentato le loro possibilità di essere diagnosticati con il cancro al seno del 20% per ogni ora supplementare.

La dott.ssa Rebecca Richmond, dell’Università di Bristol, ha dichiarato: “Utilizzando varianti genetiche associate alla preferenza delle persone per il mattino o la sera, la durata del sonno e l’insonnia, abbiamo studiato se questi tratti del sonno hanno un contributo causale al rischio di sviluppare il cancro al seno. Vorremmo fare un ulteriore lavoro per studiare i meccanismi alla base di questi risultati, poiché le stime ottenute si basano su domande relative alle preferenze mattutine o serali piuttosto che sul fatto che le persone si alzino prima o più tardi nel corso della giornata. In altre parole, potrebbe non essere il caso che cambiare le tue abitudini cambi il rischio di cancro al seno; può essere più complesso di così.

Rimani aggiornato su Scoprire, per trovare sempre le ultime notizie, direttamente per te, ogni giorno a settimana.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome