Questo è quello che succede se si dorme troppo

0
85
Il cenone spiegato da nonna Rosetta

Una nuova ricerca pubblicata nell’European Heart Journal ha rilevato che un sonno insufficiente o eccessivo può aumentare il rischio di problemi cardiovascolari e di morte prematura.

Chuangshi Wang della McMaster University in Ontario, Canada, e il suo team ha esaminato le abitudini di sonno di oltre 116.000 persone tra i 35 e i 70 anni che si sono iscritte allo studio Urban Rural Epidemiology Foresight (PURE). Nella loro analisi, i ricercatori hanno anche incluso informazioni sullo stato socioeconomico dei partecipanti, abitudini di vita, attività fisica, dieta, uso di vari farmaci e storia familiare di malattie croniche.

In totale, 4.381 persone sono morte e 4.365 persone hanno subito un attacco di cuore o un ictus durante il periodo di follow-up di 8 anni dello studio PURE. L’analisi di Wang ha rivelato che le persone che dormivano regolarmente più delle 8 ore notturne raccomandate avevano maggiori probabilità di morire prematuramente o di sviluppare malattie cardiovascolari.

Dormire troppo o troppo poco ha conseguenze negative per la nostra salute

In particolare, il rischio di morte prematura o di malattie cardiovascolari era superiore del 5% per le persone che hanno dormito da 8 a 9 ore rispetto alle persone che hanno dormito il numero di ore raccomandato. Coloro che hanno dormito da 9 a 10 ore avevano il 17% di probabilità in più di morire o di sviluppare condizioni di cuore e vasi sanguigni. Allo stesso modo, le persone che hanno dormito regolarmente per più di 10 ore avevano il 41% di probabilità in più di morire prematuramente o di sviluppare problemi cardiovascolari.

Inoltre, lo studio ha trovato un rischio maggiore del 9% dei risultati di cui sopra tra coloro che hanno dormito 6 ore o meno. Tuttavia, gli autori avvertono che questo aumento non è statisticamente significativo. “Il nostro studio mostra che la durata del sonno ottimale stimata è di sei-otto ore al giorno per gli adulti“, dice Wang. “Poiché si tratta di uno studio osservazionale che può solo mostrare un’associazione piuttosto che una relazione causale, non possiamo dire che un sonno eccessivo di per sé causa malattie cardiovascolari”, avverte Wang.

“Tuttavia, troppo poco sonno può essere un fattore di fondo nella morte e nei casi di malattie cardiovascolari, e troppo sonno può indicare condizioni di fondo che aumentano il rischio,” afferma. “Il pubblico in generale dovrebbe assicurarsi di dormire circa sei-otto ore al giorno. D’altra parte, se si dorme troppo spesso, ad esempio, più di nove ore al giorno, si consiglia di consultare un medico per controllare la propria salute generale”, dice Salim Yusuf, un leader sindacale. Rimani su Scoprire, per trovare, ogni giorno, le notizie curiose del mondo, aggiornate e direttamente per te.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome