Persone travolte dal treno: una tragedia tutta Italiana

0
54
Persone travolte dal treno una tragedia tutta Italiana

Molte persone non lo sanno, ma, il problema delle morti per investimento del treno, uccide persone ogni giorno nel nostro paese. La rete ferroviaria italiana è composta da 16790 km di binari, che corrono lungo e in largo nella nostra penisola incluse le isole come Sicilia e Sardegna. Questo enorme numero ti può far capire quante possibilità ci sono di morire per questo tragico evento. Le statistiche allarmanti che ci giungono in redazione, parlano di oltre un morto il giorno durante il 2017, con quasi due morti al giorno nel 2018.

Perché queste stime si stanno raddoppiando? 

Abbiamo parlato a lungo con il dottor Rubino dell’istituto di medicina dell’università di Roma per capire questo fenomeno. Ecco cosa ci ha detto: niente cambiato nel sistema ferroviario nel giro di un anno; i giovani si distraggono sempre più facilmente con la tecnologia; non è difficile vedere ragazzi o anche adulti, attraversare i binari con delle cuffie alle orecchie. Questo genera spesso i tragici incidenti che non possono essere in alcun modo evitati dal conducente del treno. La maggior parte delle volte, questo incidente, causati dai pedoni, affettano anche la vita di coloro che guidano i treni, spesso vittime di traumi che durano anche anni. La maggior parte delle volte, questi incidenti, causati dai pedoni, affettano anche la vita di coloro che guidano i treni, spesso vittime di traumi che durano anche anni.

Possiamo prevenire questo fenomeno?

Fare sensibilizzazione di questo fenomeno è l’unico modo che abbiamo per prevenire queste morti stupide e tragiche. È bene ricordare che le persone che vengono investite da un treno, hanno la colpa di quanto succede al 99% per loro causa. Ci sono ovviamente casi di suicidio che non sono stati inclusi nelle statistiche al fine di scrivere questo articolo.

Se ti capita spesso di camminare sui binari per andare al lavoro, a scuola o per incontrare amici, ricorda di prestare sempre la massima attenzione e non ascoltare musica o telefonare durante quel tratto. Ci vuole una piccola accortezza per evitare un grosso rischio alla tua sicurezza. Condividi questo articolo per sensibilizzare le persone che conosci a questo delicato tema. Ricorda che su scoprire trovi le notizie dal mondo in anteprima e in italiano. Seguici sui social network per ricevere le notizie in anteprima.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome