Meglio vivere in campagna o in città?

0
118
Mangiamo crema di zucca oggi? Ecco la ricetta

Se sei qua, ti stai probabilmente chiedendo se è meglio vivere in campagna o in città. Ognuno dei due posti, puó offrire cose che l’altro non ha. Avendo vissuto per molti anni in entrambi posti, ho una chiara visione di dove, almeno per me, è meglio vivere e per quale ragione. Nonostante questo, rimpiango per alcune cose l’altro posto… Ma andiamo con ordine.

Vivere in campagna

Con il termine vivere in campagna, non intendo il vivere nella casetta del mulino bianco. Quello non lo auguro a nessuno tranne alla famiglia della pubblicità che si sveglia felice e sorridente ogni giorno. Vivere in campagna, è come vivere in un guscio: conosci praticamente tutti ed ogni persona conosce tutto di te. Questa può essere una cosa molto piacevole se caratterialmente ti piace condividere le cose. Se sei una persona riservata, alla lunga, questo potrebbe pensarti. D’altro canto, avere intorno a te persone che ti conoscono, vuole dire poche sorprese: in un ambiente di questo tipo potrebbe essere più facile relazionarsi ed essere accettato, ma viene molto difficile lavarsi di dosso una brutta reputazione. Se vivi una situazione di questo tipo e non vuoi che il tuo passato condizioni il tuo futuro, la vita di città è la scelta migliore per te; se invece ti piace la confidenza nelle persone e dai un forte senso di comunità, la vita di campagna è sicuramente un buon punto di partenza per te.

Vivere in città

Vivere in città non è per niente rilassante. Se guidi la macchina dovrai lottare ogni giorno per il parcheggio, anche più volte al giorno. Andando in ufficio dovrai cercare parcheggio, andando a pranzo idem, tornando a casa la sera stessa storia. La città è una giungla, sempre, e dovrai fare dei sacrifici se vuoi viverci. In città c’è poca tranquillità, le persone sono sempre in giro e c’è molto rumore, sia di giorno che di sera. Se sei abituato alla vita di campagna, vivere in città potrebbe essere un duro colpo. Detto questo, ci sono anche molti lati positivi del vivere nelle grosse città: tutto disponibile ad una manciata di metri. Hai bisogno di comprare qualcosa da mangiare? Probabilmente troverai un supermercato aperto 24 ore sotto casa. Vuoi andare al cinema? Probabilmente potrai trovare una decina sotto casa. Stesso discorso si applica per gli acquisti di ogni tipo ed in qualsiasi negozio. Se puoi resistere allo stress e allora, la vita di città è indubbiamente quello che fa per te. Ricorda solo una cosa: gli affitti sono molto più cari.

Su scoprire trovi le notizie curiose del mondo in anteprima e in italiano, ogni giorno della settimana.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome