Gli ossessionati di palestra sono a rischio depressione

0
155
Consigli per viaggiare in auto con animali domestici

Gli uomini che sono ossessionati dal raggiungimento degli addominali perfetti sono ad un rischio ‘significativamente’ più alto di depressione, ha avvertito un nuovo studio. I ricercatori dell’Università Norvegese di Scienza e Tecnologia e dell’Università di Harvard hanno analizzato il legame tra il disturbo dell’immagine corporea maschile e la salute mentale. Hanno scoperto che gli uomini ossessionati dal corpo hanno un rischio più elevato non solo di depressione, ma anche di bere durante il fine settimana e fare uso di integratori illegali – tra cui steroidi anabolizzanti.

Lo studio ha anche dimostrato che il 10% degli uomini hanno disturbi dell’immagine corporea, in cui pensano di essere troppo grassi e vogliono essere più magri. Per raggiungere queste conclusioni, i ricercatori hanno intervistato 2.460 uomini di età compresa tra i 18-32 anni sulle loro abitudini in palestra e le opinioni sul loro corpo.
Alcune dichiarazioni comuni includevano: “Mi sento in colpa se mi perdo un allenamento“, “Non penso che il mio petto sia abbastanza muscoloso” e “Sto pensando di prendere steroidi anabolizzanti”.La dottoressa Trine Tetlie Eik-Nes, che ha condotto lo studio, ha detto: “Il problema sorge quando i corpi di atleti professionisti come Ronaldo diventano l’ideale per giovani uomini regolari che hanno un lavoro, studi e famiglia. L’allenamento deve essere il tuo lavoro a tempo pieno se vuoi assomigliare a Ronaldo.

“Questo corpo appartiene a una persona su mille della popolazione mondiale che vive di sport. Alcune persone si allenano come se fossero nella squadra nazionale, ma sono solo persone comuni.” Questa è la differenza di cui dobbiamo preoccuparci. “Le ragazze dovrebbero essere magre e avere la vita piccola. I ragazzi dovrebbero avere spalle larghe e grandi muscoli.” Questi sono gli ideali ristretti con cui i giovani crescono oggi. Si scopre che questa immagine irrealistica del corpo è una sfida sia per gli uomini che per le donne.

Cosa fare a proposito?

Purtroppo c’è poco da fare a proposito di questo. Le persone che hanno questo disturbo dell’immagine, non riescono spesso a vedere oltre alla loro “mancanza” fisica, risultando, ai loro occhi, in modo errato. Le persone dovrebbero capire che, il loro aspetto, è accettato e non discriminato dalla società in alcun modo, pertanto non devono sentirsi minacciati dai modelli di fisico diverso dal loro, come quello degli sportivi.

Purtroppo, molte persone non colgono questa differenza e finiscono per coltivare una ossessione verso il loro corpo, provando ad allenarlo in ogni momento per tenerlo in forma. Tu di che categoria fai parte? Segui le notizie curiose su Scoprire, la guida alle notizie in Italia e nel mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome