Gli alimenti con più fibre

0
220
Gli errori che fai quando carichi lo smartphone

Quando il leader cinese Mao Zedong visitò per la prima volta l’Unione Sovietica, Yósif Stalin gli fece aspettare dieci giorni in una residenza privata come dimostrazione di forza. Stanco di non essere ricevuto dall’allora capo dell’URSS, Mao esclamò che era lì “per qualcosa di più che mangiare e cagare”. Come il primo leader della Cina comunista, il sistema digestivo svolge una delle funzioni più importanti del corpo umano. Il suo mantenimento e la sua cura può essere raggiunto in molti modi, ma una dieta equilibrata ricca di fibre è di solito la più efficace.

La fibra è un componente di origine vegetale formato da polisaccaridi e lignina che si trova in alimenti come frutta, verdura, legumi e cereali. La sua resistenza all’idrolisi degli enzimi digestivi umani lo rende un potente alleato per la digestione e l’espulsione degli alimenti e per il mantenimento della flora intestinale. La fibra collabora con la flora intestinale, dà consistenza alle feci e riduce l’assorbimento degli acidi biliari, del colesterolo e del glucosio. La fibra aiuta anche a combattere la stitichezza, ridurre il peso e controllare il diabete.

La classificazione più diffusa delle fibre è quella di distinguere tra fibre solubili e non solubili, ognuna con le proprie caratteristiche e benefici. Le fibre solubili formano un gel che aumenta la sensazione di sazietà e aiuta ad abbassare il colesterolo e controllare lo zucchero nel sangue. D’altra parte, quelli insolubili raggiungere l’intestino crasso intatto e accelerare il transito intestinale che agisce come lassativo naturale.

Ma anche con tutti i suoi benefici, troppa fibra nella dieta può essere dannosa per la salute. Se il glucosio nel sangue è troppo basso, questo può portare ad un minore assorbimento di calcio, ferro, zinco o rame. Grandi quantità di fibre possono anche causare una minore digeribilità e portare ad una maggiore distensione addominale o inibire l’attività degli enzimi pancreatici che digeriscono proteine, grassi e carboidrati. Come per quasi tutti gli alimenti, è consigliabile conoscere l’assunzione consigliata di fibre in base al sesso e all’età.

Questi sono alcuni alimenti ad alto contenuto di fibre da considerare e includere, nella giusta misura, nella dieta:

  • Lamponi
  • Cereali integrali
  • Carciofi
  • Lenticchie
  • Mele
  • Piselli
  • Pera
  • Fagioli
  • Broccoli
  • Semi di lino
  • Cocco
  • La soia
  • Patate, patate dolci e yucca
  • Cannella
  • Salsefy

Rimani su Scoprire, per trovare, ogni giorno, notizie su animali, cucina, curiosità, gadget, stile di vita, mistero, mondo, nerd e molto altro ancora.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome