Giocatori di calcio inesistenti: quali sono quelli celebri?

0
113
Quando è apparso il mitico personaggio di Mario?

I trofei, i soldi, la fama, la gloria e il suono dei fan euforici che cantano canzoni con il tuo nome. La maggior parte dei tifosi di calcio hanno sognato di essere Lionel Messi, Kylian Mbappé o Cristiano Ronaldo, figure che grazie ai loro successi sul campo sono diventati idoli di generazioni nel mondo. È chiaro che per quasi tutti i tifosi è una fantasia, lontana dalla realtà, ma ci sono alcune persone che, senza essere mai stati calciatori, hanno raggiunto la fama ed il successo. Questo è il caso di sei persone – o personaggi – che sono già diventati parte del gergo calcistico per quello che hanno fatto con un pallone.

Alex Hunter

Alex Hunter è il calciatore protagonista di “The Journey”, un personaggio che è diventato il protagonista dei videogiochi FIFA come protagonista della modalità di gioco The Journey. Hunter, interpretato in inglese dall’attore Adetomiwa Edun, incontra ostacoli nella carriera di calciatori professionisti sia dentro che fuori dal campo.

Santiago Muñez

Dall’essere un cuoco messicano alla formazione di un duo da sogno con Alan Shearer a Newcastle United. Santiago Muñez è uno dei calciatori più famosi tra coloro che non hanno mai giocato la palla professionalmente. Kino Becker interpreta Santiago Muñez, il protagonista del film Gol. Protagonista del film Gol uscito nel 2005, Muñez, interpretato da Kuno Becker, riesce a completare una carriera più che rispettabile giocando anche con Tottenham, FK Rostov, Al Fateh e Real Madrid. Niente male per un cuoco che per primo voleva mostrare a suo padre che poteva avere successo con la palla.

Ali Dia

Qualcuno, in posa come il leggendario attaccante milanese George Weah, chiamò e riuscì a convincere Graeme Souness, allora allenatore di Southampton, che c’era un giocatore di nome Ali Dia che era alla ricerca di attrezzature. Secondo il falso Weah, lui e Dia avevano giocato insieme per il PSG e segnato un paio di gol per il Senegal. Qualcuno si è finto la star George Weah e ha recitato in un ruolo. Preso dagli infortuni in squadra, Souness lo ha invitato a provare la squadra, lo ha chiamato per una partita contro Leeds e lo ha fatto giocare 20 minuti. Era più che sufficiente per l’allenatore dei Santi per realizzare il suo errore e Dia non giocare mai più in Premier League.

Jesminder Bhamra

Essere partner di Keira Knightley, segnare il gol vincente e ottenere una borsa di studio per studiare e giocare a calcio negli Stati Uniti è la sintesi della storia che ha affascinato e attirato milioni di persone con il film Voglio essere come Beckham. Jesminder Bhamra, interpretato da Parminder Nagra, è il protagonista del film “Playing with Destiny”. Jesminder Bhamra è una giovane donna interpretata da Parminder Nagraque che è costretta a sfidare i suoi genitori per giocare.

Jonny Sharples

Una delle più grandi leggende del celtico scozzese, autore di oltre 800 gol, è Ivica Strock, un giocatore celebre come personaggio di fantasia nel videogioco Football Manager. I suoi successi sono stati immortalati su Twitter da Jonny Sharples, che ha dato vita al giocatore croato sul popolare social network. Oltre a portare il celtico alla gloria europea, Strock ha vinto più volte il prestigioso Pallone d’Oro e ha persino vinto UEFA EURO 2032 con la Croazia.

Rimani su Scoprire, per trovare, ogni giorno, le migliori notizie dal mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome