Fa bene dormire con i calzini?

0
114
Bisogna avere un antivirus sul telefono?

Stranamente, dormire con i calzini può aiutarci a dormire più velocemente. Questo perché la regolazione della temperatura è una parte necessaria del ciclo del sonno. E sappiamo già quanto sia importante il sogno nella nostra vita. Dopo tutto, noi umani passiamo circa un terzo della nostra vita dormendo.

La maggior parte delle persone ha difficoltà a dormire una volta ogni tanto. Un trucco che forse non hanno provato è dormire con i calzini addosso. Indossare calze a letto potrebbe sembrare che i piedi si surriscaldino, ma in realtà, questa abitudine aiuta a regolare la temperatura interna del corpo.

Uno studio pubblicato nel 2007 ha concluso che gli adulti che indossavano calze normali (non a compressione) o il riscaldamento a letto dormivano più velocemente. Questo perché la temperatura al cuore di una persona diminuisce durante la notte, raggiungendo la temperatura più bassa intorno alle 4 del mattino. La temperatura corporea media è di 37 º C ma varia da 1 a 2 gradi nell’arco di 24 ore.

Pratichi quest’abitudine all’ora di andare a letto? È benefica o dannosa? L’abbiamo scoperto

Riscaldare i piedi e le mani provoca la dilatazione dei vasi sanguigni, una risposta chiamata vasodilatazione che rilascia calore attraverso la pelle e aiuta a ridurre la temperatura corporea. Questo, a sua volta, invia un messaggio al cervello che è il momento di andare a letto.

La temperatura corporea centrale di una persona è influenzata dal suo orologio biologico, detto anche ritmo circadiano che controlla il momento del sonno, facendoci sentire addormentati la notte e svegliati la mattina. La temperatura corporea aumenta gradualmente durante il giorno, raggiungendo il massimo nel tardo pomeriggio, che coincide con il momento in cui ci sentiamo più svegli e vigili. La temperatura corporea diminuisce durante la notte, facendoci sentire più stanchi e sonnolenti.

Quando iniziamo ad addormentarci, la temperatura corporea scende tra 1 e 2 gradi. Questo potrebbe essere perché il corpo sta riservando quell’energia per altre funzioni. Proprio così,
se ci addormentiamo con le calze, potrebbero aiutarci con i cicli di regolazione della temperatura. Tuttavia, è importante scegliere un paio di calze non troppo strette, in quanto questo può ridurre la circolazione. E, naturalmente, evitare di indossare calze a compressione a letto, a meno che il medico ti dica il contrario.

Rimani su Scoprire, per trovare, ogni giorno, le notizie curiose sul mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome