Cosa succederebbe se non ci fosse la luna?

0
101
Registrano per la prima volta tutto quello che si sente su Marte

Pensa alla Terra oggi: cosa succederebbe se improvvisamente facessimo sparire la Luna? Come sarebbe influenzata la vita sulla Terra? L’effetto più immediato che noteremo è che le notti sarebbero state totalmente buie, le fasi lunari sarebbero scomparse, e ogni notte sarebbe stata “luna nuova”, notti senza luna. Sarebbe il sogno di ogni astronomo, poiché potremmo godere, senza essere abbagliati dalla luce lunare, dalle stelle, dalla Via Lattea e da altre meraviglie del cosmo. Anche le eclissi solari e le talpe cesserebbero di verificarsi. Inoltre, tutto il romanticismo e il mistero associato al nostro satellite che ha ispirato tante canzoni, poesie, racconti, romanzi e artisti scompariranno, ma… questo accadrebbe solo se il nostro satellite scomparisse improvvisamente? Certo che no!

Il nostro pianeta è unico perché ha un satellite di dimensioni eccezionali: la Luna. Infatti, formiamo un doppio sistema planetario, qualcosa di assolutamente anomalo tra i pianeti del Sistema Solare. Fino alla sua nascita è stato anomalo: il nostro satellite è nato quando il nostro pianeta era nella sua infanzia e dopo l’impatto di un oggetto maggiore di Marte.

Se non ci fosse la luna, le eclissi scomparirebbero e le notti sarebbero molto più scure. Anche le maree sarebbero diverse: infatti, sarebbero più piccole, circa un terzo di quello che sono ora. L’opposto del tempo in cui si è formata la Luna: essendo più vicina alla Terra, le maree hanno raggiunto i 9 metri!

Una delle ricerche ricorrenti del 2018 chiede cosa sarebbe successo se la Terra non avesse mai avuto una Luna

Ma la cosa più interessante sarebbe cosa accadrebbe al nostro pianeta. Non siamo consapevoli del ruolo che il nostro (erroneamente chiamato) ‘satellite’ gioca nella stabilità dei movimenti della Terra. Da un lato, la presenza della Luna rallenta la rotazione della Terra, anche se in modo molto, molto piccolo: dell’ordine di pochi microsecondi all’anno. Naturalmente, alla fine dei 5.000 milioni di anni che il nostro pianeta ha girato intorno al Sole significa un buon picco. Infatti, senza Luna il giorno non durerebbe 24 ore ma da 6 a 8 ore!

E non solo questo. Senza il suo orientamento dell’asse terrestre non rimarrebbe stabile e subirebbe variazioni caotiche nel tempo. Che stiamo godendo di una successione regolare di stagioni per milioni di anni è grazie alla Luna. Marte, per esempio, ha due minuscole lune e il suo asse di rotazione ha cambiato di 60 gradi negli ultimi 10 milioni di anni (in confronto, l’asse terrestre oscilla solo 1,5 gradi ogni 41.000 anni). Le conseguenze climatiche di una variazione caotica dell’asse di rotazione renderebbe molto difficile per la vita evolvere come ha sul pianeta.

Rimani su scoprire per trovare, ogni giorno, le notizie curiose in Italia e nel mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome