Cosa fare se cade lo smartphone in acqua

0
78
Perchè i giochi retro stanno tornando di moda

La tragedia accade: il nostro telefono cellulare è caduto in acqua e non sono quelli che hanno la certificazione IP68 in grado di rimanere immersi per qualche minuto, ma un cellulare che supporta solo schizzi e poco più. Non sono le cause che contano, è l’azione rapida. In questo momento il tempo è essenziale e mettere in atto un piano di salvataggio diventa indispensabile se non vogliamo finire per utilizzare uno di quei ‘vecchi’ terminali che avevamo a casa per sicurezza.

Se hai lasciato cadere il tuo cellulare per la vasca da bagno, la piscina, una fontana pubblica, una pozzanghera o sulla spiaggia si dovrebbe seguire questi passaggi rapidamente. Soprattutto se è stato sulla spiaggia, poiché il sale marino è un corrosivo molto potente.

Rimani su Scoprire, per trovare, ogni giorno, notizie su animali, cucina, curiosità, gadget, stile di vita, mistero, mondo, nerd e molto altro ancora.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome