Come pulire e conservare i funghi porcini a lungo

0
92
Le nuove funzioni di social che devi conoscere

Questa guida ti insegnerà come pulire e conservare i funghi porcini. Il boleto, come viene chiamato in molte parti d’Italia, è la preda più ambita dal raccoglitore di funghi. Si tratta della specie più venduta in assoluto grazie alla compattezza e alla bontà della sua carne. Come avrai sicuramente avuto modo di notare, a giorno d’oggi si trovano in commercio in diversi formati: secchi, congelati, trifolati in barattoli pronti all’uso e in mix con altri frutti del bosco. Purtroppo quelli disponibili tra giugno e novembre sono costosi, perciò vengono importati dall’Europa dell’Est, ma il sapore e il profumo di questi ultimi è scadente. Scopriamo ora come pulirli e conservarli, in quanto hanno un alto grado di deperibilità. Rimani su scoprire per trovare le notizie curiose del mondo in anteprima ed ogni giorno, in lingua italiana.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome