Che cos’è l’aurora boreale e dove vederla?

0
146
5 migliori film che abbiamo visto nel 2018

L’Aurora è un incredibile spettacolo di luce causato da collisioni tra particelle rilasciate dal sole che entrano nell’atmosfera terrestre e si scontrano con gas come l’ossigeno e l’azoto. Le luci sono viste intorno ai poli magnetici degli emisferi settentrionale e meridionale. Le aurore che si verificano nell’emisfero settentrionale sono chiamate ‘Aurora Boreale’ e quelle che si verificano nell’emisfero meridionale sono chiamate ‘Aurora Australis’.

Entrambe le aurore possono essere viste nell’emisfero settentrionale o meridionale. Gli scienziati hanno appreso che nella maggior parte dei casi le aurore del nord e del sud sono immagini speculari che si verificano contemporaneamente, con forme e colori simili. I display aurorali possono apparire in molti colori vivaci, anche se il verde è il più comune. Colori come il rosso, il giallo, il verde, il blu e il viola sono occasionalmente visibili. Le aurore possono apparire in molte forme, da piccole macchie di luce che appaiono dal nulla a stelle filanti, archi, tende increspate o raggi che illuminano il cielo con una luce incredibile.

Cosa le causa?

Le aurore sono il risultato di collisioni tra particelle gassose (nell’atmosfera terrestre) con particelle cariche (rilasciate dall’atmosfera del sole). Le variazioni di colore sono dovute al tipo di particelle di gas che si scontrano. Il colore dell’aurora più comune, che è verde, è prodotto da molecole di ossigeno situate a circa 60 miglia sopra la terra. Le aurore rosse più rare sono prodotte da ossigeno ad alta quota, ad altezze fino a 200 miglia. L’azoto produce aurora blu o viola. Come arrivano qui le particelle cariche del sole? Grazie al vento solare.

La connessione tra Aurora e l’attività delle macchie solari è stata sospettata fin dal 1880 circa. Grazie alle ricerche condotte a partire dagli anni ’50, ora sappiamo che elettroni e protoni del sole vengono soffiati verso la terra sul “vento solare”. Quando le particelle cariche vengono soffiate verso la terra dal vento solare, vengono in gran parte deviate dal campo magnetico terrestre. Tuttavia, il campo magnetico terrestre è più debole a entrambi i poli e quindi alcune particelle entrano nell’atmosfera terrestre e si scontrano con particelle di gas. Queste collisioni emettono luce che percepiamo come le luci danzanti di Aurora.

Le luci dell’Aurora si estendono generalmente da 80 chilometri (50 miglia) fino a 640 chilometri (400 miglia) sopra la superficie terrestre.

Dove vederle al meglio?

Poiché il fenomeno si verifica vicino ai poli magnetici, avvicinarsi il più possibile a questi poli aumenterà rapidamente le possibilità di vedere l’aurora. Poiché il polo sud magnetico si trova in Antartide, di solito lascia l’emisfero nord l’opzione più sensata per vedere l’aurora. Va detto, tuttavia, che durante forti tempeste solari, le aurora australi sono spesso visibili in luoghi a sud dell’Australia. Ma in generale, i posti migliori per osservare l’aurora sono solitamente il Nord America o l’Europa.

In Nord America, le parti nord-occidentali del Canada, in particolare lo Yukon, il Nunavut, i Territori del Nord-Ovest e l’Alaska sono favorevoli. In Europa, la Scandinavia, in particolare la Lapponia (Norvegia, Svezia e Finlandia), è molto buona per la visione dell’aurora. L’Islanda è anche un buon posto per le aurore e le esposizioni aurorali si possono vedere anche sulla punta meridionale della Groenlandia.

In termini di ciò che fisicamente rende un luogo buono per vedere l’aurora a prescindere dalla vicinanza ai poli magnetici. Il punto più importante è “inquinamento luminoso”, rovinerà qualsiasi spettacolo di aurora, quindi i luoghi migliori per osservare le aurore dovrebbero essere lontani dall’inquinamento luminoso. Nella maggior parte dei casi nel nord, questo di solito richiede solo 30 minuti di guida per una città e si dovrebbe essere in cieli liberi dall’inquinamento luminoso.

Rimani su Scoprire, per trovare le notizie curiose dal mondo, in Italiano e ogni giorno, solo per te.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome