Andare a vivere da soli o con i propri genitori?

0
303
Cerchi un regalo originale? regala una stella

Se sei arrivato su questa pagina, probabilmente ti stai facendo la grande domanda: vado a vivere da solo rimango a casa con i miei genitori? A questo punto si apre un mondo. Ognuna di queste due scelte porta a delle conseguenze – ognuna di queste due scelte ha dei vantaggi da non sottovalutare. Io non ho vissuto a lungo con i miei genitori, ma posso dirti quello che mi manca e quello che non mi manca del vivere con loro. Spero che dopo avere letto questo articolo, ti si schiariscono un po’ di più le idee. Andiamo subito a vedere i pro e i contro dei due stili di vita.

Vivere con i genitori

La cosa che manca del vivere con i propri genitori, e la comodità di avere tutto pronto in ogni momento. Parliamo di vestiti sempre puliti e stirati, e cibo sempre in frigo, colazione, pranzo e cena sempre cucinati e pronti. Il letto sembra farsi da solo, in casa c’è sempre un fantastico profumo. Vivere con i propri genitori, equivale ad una vita in hotel ma gratuita. Altro punto a favore, forse il migliore, è il risparmio. Vivendo insieme a loro, potrai risparmiare i soldi di affitto e cibo, arrivando a 600 o 700 euro al mese. Parliamo di cifre veramente alte che potrai spendere in viaggi, vestiti o cene con gli amici. Unica pecca negativa, i tuoi genitori sono sempre in casa. Scordati indipendenza, la libertà, la fantastica sensazione di essere padrone di qualcosa di tuo.

Vivere da soli

Vivere da Soli regala una fantastica sensazione di indipendenza. Usare la parola regala, non è tuttavia la cosa migliore, in quanto, è una libertà che si paga a caro prezzo. Se vivi ancora con i tuoi genitori, metti in conto che dovrai pagare ogni mese affitto e cibo, spendendo somme considerevoli. Se sei disposto a spendere parte del tuo stipendio a costo di vivere da solo ed avere piena libertà, non tirarti indietro, perché, una volta che vivi solo, non riuscirai più a tornare indietro. Stare alle regole di qualcun altro, ti sembra una scelta scomoda e preferirai spendere denaro ma non rinunciare all’essere completamente libero. Detto questo, potrai comunque farlo: sarei libero in ogni momento di sperimentare la vita da solo e poi tornare alle origini se non ti senti soddisfatto.

Rimani aggiornato su scoprire, il portale Italiano alle notizie curiose del mondo, ogni giorno e gratuitamente.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome