Addio ai falsi followers sui social network da Dicembre

0
74
Come pulire le scarpe bianche in 1 minuto

Addio ai false follower sui social network. Da tempo la situazione era diventata pessima: ondate di influencer stavano invadendo i news feed di Facebook e Instagram senza particolare merito. In effetti, era tutto un po’ strano: perché qualcuno dovrebbe seguire un’altra persona che non ha assolutamente niente da offrire?

Capisco che ci sono tante persone che vale la pena seguire: Personaggi di spicco e interessanti che riescono ad offrire qualcosa che vale la pena vedere. Peccato che il 95% di questi nuovi influencer italiani, altro non sia che teenager che vogliono semplicemente mettersi in mostra. Ho provato a guardare un paio di questi video per cercare di capire la ragione del loro successo e sapete cosa? Non c’è. Quando dico non c’è, mi riferisco sia la ragione che il successo: sono un totale fiasco. Allora, com’era possibile che questi potessero vantare centinaia di follower nei loro profili? Adesso, con un aggiornamento al suo algoritmo, Instagram si è detto capace di poter eliminare tutti quei conti di follower falsi.

Che sia veramente la svolta per il colosso delle foto? D’altro canto, era facilmente intuibile quando un follower falso o migliaia di questi, seguivano qualcuno. Hai mai visto uno di questi personaggi postare una foto in un profilo con decine di migliaia di like e ricevere solo pochi mi piace? Bene, hai appena trovato qualcuno che ha comprato dei seguaci. È una prassi molto comune ed il costo per questi seguaci è veramente esiguo: parliamo di pochi centesimi per il migliaio di followers.

Ovviamente, non è solo Instagram ma anche YouTube, Facebook e Twitter nel mirino dei prossimi aggiornamenti di questo tipo. Soprattutto i social network più vecchi sono nel mirino di questi aggiornamenti, in quanto, sono quelli che traggono vantaggio da più tempo che questa tecnologia. Già nei mesi passati, Facebook, aveva introdotto un cambio  di questo tipo, nonostante non l’avesse reso pubblico come Instagram. Facebook ma sempre sofferto di problemi relativi al numero di conti falsi, i quali, rischiano di minare la privacy di alcune persone che si connettono con conti farsi sulla piattaforma stessa.

Questi business è andato avanti per parecchi anni, ma ora, sembra che finalmente sia destinato a scomparire. Ma sarà veramente così efficace questo strumento di prevenzione? Non lo sappiamo. Per il momento, Instagram, si è limitata a pubblicare la notizia riguardante il suo nuovo algoritmo, senza di reato, probabilmente ci vorrà qualche mese prima che questo algoritmo, se funzionante, riuscirà a fare effettivamente. Rimaniamo aggiornati per vedere quello che effettivamente succederà, con questi profili che tentano di falsificare un successo senza particolari meriti. Rimani aggiornato su scoprire per trovare, ogni giorno, le notizie più interessanti del mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome