8 semplici suggerimenti da seguire per evitare l’acne

0
266
Ricetta originale degli spaghetti alla carbonara

Comunemente colpiscono la condizione della pelle di persone di età compresa tra i 12 e i 24 anni è una malattia chiamata acne. La causa dell’acne è difficile da determinare. Tuttavia, oltre la secrezione delle ghiandole sebacee è indicato come la causa per attivare la maggior parte dei focolai di acne.

L’acne può colpire qualsiasi tipo di pelle. Un tipo di pelle grassa è più soggetta ad acne. La pelle secca, d’altra parte, non può essere così suscettibile, ma focolai gravi possono verificarsi durante l’inverno. La pelle normale è ugualmente suscettibile all’acne, ma il livello di gravità potrebbe non essere così alto.

Attualmente, l’acne non è ancora completamente curabile, ma può essere risolto con diversi metodi di cura della pelle acneica. Molti cercano l’aiuto di farmaci topici, che vengono applicati sulla superficie della pelle. Tuttavia, impiegando l’uso di prodotti per la cura della pelle acne come “pori strisce” può rimuovere i punti bianchi e punti neri, ma non l’acne. Con la prevenzione, almeno, si sa come garantire che il problema dell’acne non si intensifichi e si diffonda in una zona infetta più grande.

Tuttavia, per il rimedio e la prevenzione, è meglio utilizzare i seguenti 8 semplici consigli:

  1.  Una dieta sana ed equilibrata deve essere osservata. Pertanto, l’assunzione di cibo deve includere tutti i nutrienti essenziali di cui l’organismo ha bisogno per un efficiente funzionamento.
  2. Bere molti liquidi come acqua, succhi di frutta. Ridurre al minimo l’assunzione di bevande gassate.
  3. Si raccomanda di non truccarsi.
  4.  Lavare il viso con acqua e sapone delicato. La logica è quella di non rimuovere lo sporco (come percepisce la maggior parte delle persone colpite dall’acne), ma di rimuovere i tappi sui pori della pelle, che possono essere una combinazione di cellule morte, batteri e sebo indurito. Anche se la sporcizia non è veramente la causa dell’acne, può contribuire ad un’ulteriore infezione attraverso la sua interazione con i detriti e le particelle cutanee e l’olio extra nella pelle.
  5.  Utilizzare detergenti topici che possono contenere uno o la combinazione dei seguenti elementi: acido salicilico, zolfo e perossido di benzoile per rimuovere l’olio in eccesso. Un altro modo per ridurre al minimo la presenza di olio extra nella pelle è quello di lavare il viso con l’acqua più calda che si può sopportare.
  6.  Ridurre al minimo l’uso di detergenti aggressivi e utilizzare prodotti per la cura della pelle acneica che esfoliano leggermente. Non strofinare vigorosamente sulle zone interessate.
  7.  Se le mani sono sporche, astenersi dal toccare il viso.
  8.  Se hai i capelli lunghi, legare i capelli in modo da tenerli lontani dal viso. Questo vale soprattutto se il tempo è caldo e si è sudato.

Rimani su Scoprire per trovare le notizie curiose dal mondo, in anteprima e ogni giorno.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome